Come evitare BPA

Il presunto legame tra obesità e sostanze chimiche plastiche che interrompono l’ormone come il bisfenolo A (BPA) era inizialmente basato in parte sulle osservazioni che l’aumento dell’esposizione chimica sembrava coincidere con l’aumento dell’epidemia di obesità, ma potrebbe essere solo una coincidenza. Molti altri cambiamenti nell’ultimo mezzo secolo, come un aumento del consumo di fast-food e guardare la TV, sembrano essere spiegazioni più semplici. Ma perché anche i nostri animali diventano più grassi? Fido non sta mangiando più patatine o bevendo più soda. Certo, più guardiamo le repliche di Seinfeld, meno possiamo portare a spasso il cane, ma per quanto riguarda i nostri gatti? Stanno anche ingrassando. Stiamo dando a loro e ai nostri figli qualche leccornia di troppo? Che sembrerebbe essere una spiegazione più facile di alcuni prodotti chimici che causano l’obesità pervasiva nell’ambiente che si accumulano nelle catene alimentari di animali domestici e persone.

Come spieghiamo allora i risultati di uno studio su più di 20.000 animali di 24 popolazioni, mostrando che stanno diventando tutti più grassi? Le probabilità che questo possa accadere solo per caso sono circa 1 su 10 milioni. I “risultati dello studio rivelano che grandi e sostenuti aumenti della popolazione nel peso corporeo” si stanno verificando su tutta la linea, anche in quelli senza accesso ai distributori automatici o meno educazione fisica nelle scuole. Forse è coinvolto qualche inquinante ambientale. Discuto questo nel mio video Come evitare il BPA chimico plastico correlato all’obesità.

Siamo esposti a un intero cocktail di nuove sostanze chimiche oltre al BPA, ma il motivo per cui i ricercatori hanno azzerato su di esso è a causa di esperimenti che dimostrano che il BPA può accelerare la produzione di nuove cellule adipose, almeno in una capsula di petri. Questo era più di mille volte la concentrazione trovata nel flusso sanguigno della maggior parte delle persone, però. Non sapevamo se la stessa cosa fosse accaduta a livelli tipici until fino ad ora. La maggior parte delle persone ha tra 1 e 20 nanomoli di BPA nel sangue, ma anche 1 nanomolo può aumentare significativamente la produzione di cellule adipose umane. Quindi, anche bassi livelli possono essere un problema, ma questo è in una capsula di Petri. E nelle persone?

Perché non misurare semplicemente il peso corporeo di una popolazione esposta alla sostanza chimica rispetto a una popolazione non esposta alla sostanza chimica? Non c’è praticamente nessuna popolazione non esposta: BPA è ovunque. In tal caso, che ne dici di quelli con livelli più alti rispetto a quelli con livelli più bassi? Questo è ciò che hanno fatto i ricercatori della New York University e la quantità di BPA che scorre attraverso i corpi di bambini e adolescenti “è stata significativamente associata all’obesità.”Tuttavia, poiché si trattava di uno studio trasversale, un’istantanea nel tempo, non sappiamo quale sia stato il primo. Forse invece degli alti livelli di BPA che portano all’obesità, l’obesità ha portato ad alti livelli di BPA, poiché la sostanza chimica è immagazzinata nel grasso. Oppure, forse il BPA è un marker per gli stessi tipi di alimenti trasformati che possono farti ingrassare. Ciò di cui abbiamo bisogno sono studi prospettici che misurino l’esposizione e poi seguano le persone nel tempo. Non abbiamo mai avuto niente del genere until fino ad ora! E infatti, i ricercatori hanno scoperto che livelli più elevati di BPA e alcune altre sostanze chimiche in plastica erano significativamente associati a un aumento di peso più rapido nel decennio successivo. Quindi, come possiamo stare lontani dalla roba?

Anche se inaliamo un po ‘di polvere e ne otteniamo un po’ attraverso la nostra pelle toccando le ricevute cariche di BPA, il 90% dell’esposizione proviene dalla nostra dieta. Come possiamo dirlo? Quando abbiamo persone veloci e beviamo acqua solo da bottiglie di vetro per alcuni giorni, i loro livelli di BPA scendono fino a dieci volte.

Il digiuno non è molto sostenibile, però.

Cosa succede con un intervento di tre giorni sugli alimenti freschi, in cui le famiglie si allontanano dagli alimenti in scatola e confezionati per alcuni giorni? Un calo significativo dell’esposizione al BPA. Se facciamo l’esperimento nell’altro modo, aggiungendo una porzione di zuppa in scatola alla dieta quotidiana delle persone, vediamo un aumento del mille per cento dei livelli di BPA nelle loro urine rispetto a una porzione di zuppa preparata con ingredienti freschi. Quello studio ha utilizzato una zuppa in scatola pronta da servire, che, nella più grande indagine sui cibi in scatola del Nord America, è stata trovata per avere circa l ‘ 85% in meno di BPA rispetto alle zuppe condensate, ma il peggio era il tonno in scatola.

Ho precedentemente toccato il bisfenolo A nella plastica BPA e nella disfunzione sessuale maschile. Alcune aziende producono cibi in scatola senza BPA, ad esempio Eden Foods. (Vedi I fagioli Eden hanno troppo iodio? per ulteriori informazioni.) Puoi anche comprare fagioli confezionati asettici o bollire i tuoi. Personalmente, mi piace la pressione-cucinarli.

Per ulteriori informazioni su BPA, vedere:

  • BPA sulle ricevute: ottenere sotto la nostra pelle
  • Le alternative senza BPA sono sicure?
  • Perché il BPA non è stato vietato

Gli ftalati sono un’altra classe di prodotti chimici per materie plastiche. Ho coperto quelli per evitare l’esposizione degli adulti agli ftalati e quale dieta abbassa meglio l’esposizione agli ftalati?.

In salute,
Michael Greger, M. D.

PS: Se non l’hai ancora fatto, puoi iscriverti ai miei video gratuiti qui e guardare le mie presentazioni live, anno in recensione:

  • 2012: Sradicare le principali cause di morte
  • 2013: Più di una mela al giorno
  • 2014: Dal tavolo al grado: Combattere le malattie invalidanti con il cibo
  • 2015: Il cibo come medicina: prevenire e curare le malattie più temute con la dieta
  • 2016: Come non morire: Il ruolo della dieta nella prevenzione, nell’arresto e nell’inversione dei nostri primi 15 assassini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.