Come lavare e pulire parastinchi

  • Condividi
  • Tweet
  • Pin

Se acquisti qualcosa tramite un link nei nostri post, potremmo ottenere una piccola quota della vendita.

Trattare con parastinchi puzzolenti è una parte inevitabile di giocare a calcio e mantenere la vostra attrezzatura da calcio. Dal momento che le guardie sono una parte necessaria del gioco, sarete li indossa non importa quale. E, con il calcio che è un gioco così fisico, ti suderai nei tuoi parastinchi ogni volta che li indossi.

Lavare le guardie è importante e abbiamo delineato i passaggi per pulire i parastinchi.

Come lavare i parastinchi

Anche i migliori parastinchi da calcio disponibili svilupperanno un forte odore nel tempo, e questo processo in 5 fasi li pulirà accuratamente e rimuoverà il più possibile l’odore:

  1. Immergere i parastinchi
  2. Lavare a mano la parte dello stinco
  3. Utilizzare la lavatrice
  4. Asciugare all’aria
  5. Spruzzare con disinfettante

Se sei a corto di tempo o non vuoi fare l’intera pulizia profonda dei tuoi parastinchi, puoi salta alcuni passaggi.

Alla fine della giornata, una rapida pulizia in lavatrice aiuterà un po ‘ le tue guardie di calcio. Tuttavia, se si vuole veramente ridurre l’odore, ti consigliamo di seguire tutti i 5 passi.

Close up di tacchetti da calcio adidas neri

Immergere i parastinchi

Vuoi sempre iniziare immergendo i tuoi parastinchi, quando possibile. Allenterai lo sporco e l’erba che si sono depositati nel materiale. L’ammollo consente inoltre all’acqua di penetrare nel materiale e prepararlo per la pulizia.

Il modo più semplice per immergere è semplicemente mettere le guardie in un secchio d’acqua. In alternativa, si potrebbe riempire il lavandino e mettere i parastinchi in là.

Subito, noterai che le guardie galleggeranno verso l’alto dell’acqua, non permettendo loro di immergersi completamente. Puoi risolvere questo problema mettendo qualcosa di pesante su di loro, come una roccia o una padella. Nota: non utilizzare una padella in ghisa, altrimenti l’ammollo causerà la ruggine!

Controlla per assicurarti che i parastinchi non siano “scivolati” da sotto il tuo peso e siano tornati in alto.

Immergere per almeno 30 minuti, ma diverse ore saranno molto meglio. Aggiungere un po ‘ di detersivo per bucato e bicarbonato di sodio al mix, che contemporaneamente disinfetterà e aiuterà a preparare il materiale per la pulizia.

Lavare a mano la porzione Shin

Una volta che hai finito ammollo, è il momento di passare al lavaggio a mano. Lavare e strofinare i parastinchi a mano andrà un lungo cammino nel rimuovere la puzza sudata che si sviluppano.

Mescolare parti uguali di acqua e aceto, insieme a un po ‘ di detersivo per piatti, in una ciotola. Prendete una spazzola di lavaggio e strofinare la miscela sui parastinchi, concentrando la maggior parte dei vostri sforzi sulla parte che poggia contro il vostro stinco quando li si indossa.

Questa è la parte che sviluppa l’odore, in quanto è inserita contro il tuo stinco insieme alle tue affidabili calze da calcio mentre sudi durante le partite di calcio.

La miscela dovrebbe schiuma sui parastinchi come si strofina in. Quando hai finito di lavare, sciacquare i parastinchi nel secchio d’acqua in cui ti sei immerso.

Utilizzare la lavatrice

Sì, è possibile pulire i parastinchi nella lavatrice.

Se hai bagnato e lavato a mano, potresti tecnicamente saltare questa parte. In sostanza, l’utilizzo della lavatrice sta raddoppiando la pulizia.

Ma, a questo punto nel tempo, probabilmente noterete che i parastinchi hanno ancora un leggero odore per loro. Oppure, se questa non è la prima volta che pulisci, saprai che l’odore tende a tornare un po ‘ dopo che le guardie si sono asciugate.

Per questo motivo, ha senso raddoppiare gli sforzi di pulizia del parastinchi.

Fila di lavatrici arancione brillante

Se possibile, rimuovere la plastica prima di metterli in lavatrice. A volte la protezione in plastica dura è rimovibile e, se possibile, estrarla e metterla da parte.

Lavare in acqua fredda e assicurarsi di utilizzare il ciclo delicato. Se si deve tenere la plastica in (perché non era rimovibile), si potrebbe desiderare di lavare i parastinchi in un sacchetto di maglia lavanderia per aiutarli a proteggerli.

Asciugare all’aria

È importante asciugare all’aria solo i parastinchi. Metterli nell’asciugatrice, anche nell’impostazione più bassa, può danneggiarli in modo permanente.

Concesso, se si è in grado di rimuovere la porzione di plastica, c ‘ è molto meno rischio in essiccazione loro. Tuttavia, è ancora meglio asciugare all’aria i parastinchi, indipendentemente dal fatto che tu abbia estratto il pezzo di plastica.

Asciugatura ad aria può richiedere un po’, soprattutto se si dispone di parastinchi con il materiale della caviglia. Questi sono spesso realizzati in materiale più spesso e richiedono ancora più tempo per asciugarsi all’aria aperta.

Spruzzare con disinfettante

Questo è un passo spesso dimenticato, ma importante. Al di là di cattivo odore, parastinchi possono essere un terreno fertile per i batteri. Molti bambini e adulti esperienza irritazione della pelle e disagio da usura in corso, e tenerli puliti può aiutare a prevenire questo.

Il disinfettante può anche aiutare con l’odore in corso che ha usato parastinchi sviluppare.

È possibile utilizzare un prodotto acquistato come Lysol per disinfettare il materiale. Oppure, crea il tuo spray da uno spruzzo di aceto e acqua.

Come ottenere l’odore dei parastinchi da calcio

Per cominciare, ci sono alcune cose che puoi fare per evitare che i parastinchi da calcio odorino:

  • Non lasciarli nella tua borsa da calcio: i quarti chiusi sono un terreno fertile naturale per lo sviluppo dei batteri, portando con sé un forte odore. Inoltre, la borsa chiusa potrebbe favorire lo sviluppo della muffa, poiché i parastinchi potrebbero essere ancora umidi dal sudore. L’unica cosa è che dovrai ricordarti di afferrarli prima della tua prossima partita.
  • Disinfettare dopo ogni utilizzo :non è necessario lavare i parastinchi dopo ogni utilizzo, ma faresti bene a spruzzare rapidamente disinfettante su di essi. Questo frenerà gli odori che si sviluppano e tenere lontani i batteri.

Il modo migliore per ottenere l’odore di parastinchi è la combinazione di ammollo, lavaggio a mano, e disinfezione. Attraverso questo processo, sarete in grado di rimuovere la maggior parte dell’odore.

Se non hai lavato i parastinchi in un po’, potrebbe essere necessario farlo più volte nel corso di una settimana o giù di lì per ottenere davvero l’odore.

Una squadra di calcio sul campo

Puoi lavare i parastinchi in lavastoviglie?

Puoi lavare i parastinchi nel rack superiore della lavastoviglie. Questo può essere un ottimo modo per pulirli e funziona come alternativa all’utilizzo della lavatrice.

Un vantaggio nell’utilizzare la lavastoviglie sopra la lavatrice è che i parastinchi non verranno gettati e girati durante il processo di lavaggio. Se si dispone di guardie che non consentono di rimuovere il pezzo di plastica, questa potrebbe essere una grande alternativa.

In entrambi i casi, lavare i parastinchi a mano probabilmente ti darà risultati migliori rispetto all’uso della lavastoviglie. Tuttavia, fare entrambi back to back è l’approccio migliore da adottare.

Conclusione

Non importa cosa, indosserai parastinchi ad ogni allenamento e partita di calcio. Lavare i parastinchi è importante per tenere a bada l’odore e non permettere ai batteri di crescere.

Mentre una pulizia profonda dovrebbe essere riservata per ogni pochi mesi, disinfettare e immergere costantemente i parastinchi dovrebbe diventare parte della tua routine di calcio settimanale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.