Come Rompere in un Nuovo Subwoofer

Come Rompere in un Nuovo Subwoofer

L’Importanza di Rompere nel Vostro Subwoofer

Così, hai appena installato un nuovo subwoofer per migliorare i bassi e la qualità complessiva del suono del tuo impianto audio della vettura e sono eccitato all’idea di alzare il volume e saltare i brani preferiti. Ma prima di poterlo ottenere completamente installato e funzionante, prima deve esserci un periodo di interruzione.

Ora, ci si potrebbe chiedere, cosa significa rompere in un subwoofer e come si fa anche fare questo?

Per aiutarti a capire meglio l’importanza di rompere un subwoofer, spiegheremo cosa significa esattamente questo, perché dovrebbe essere fatto e come farlo.

Introduzione ai subwoofer

Un subwoofer è un altoparlante a bassa frequenza progettato specificamente per erogare le frequenze più basse (bassi) che un sistema audio tradizionale non può riprodurre.

Sono un popolare add-on per molti sistemi car audio e può venire in una varietà di dimensioni e forme. Tuttavia, il tipo più comune di subwoofer è un subwoofer componente non alimentato.

Per saperne di più: PORTARE IL BASSO CON UN SUBWOOFER AUTO

Cosa fa

Subwoofer non sono solo di produrre un suono più forte, ma un basso più forte, in modo che non solo sentire la tua musica migliore, ma sentire pure. Puoi aspettarti che la maggior parte dei subwoofer produca suoni bassi compresi tra 60 Hz e 250 Hz.

Il basso è uno spettro di frequenza difficile da riprodurre per lo stereo di fabbrica, motivo per cui avere un subwoofer è ottimo per ascoltare musica bass-heavy, ma non è l’unica caratteristica importante.

Un subwoofer aiuta anche a togliere il sollevamento pesante dai diffusori esistenti che normalmente si affaticherebbero durante il tentativo di riprodurre frequenze più basse, migliorando il sistema complessivo. Questo aiuta il tuo sistema audio a fornire un suono più vibrante e corposo senza distorsioni, anche a frequenze più alte.

Per ottenere il miglior suono complessivo possibile, si consiglia un sistema subwoofer di qualità installato professionalmente insieme a un amplificatore ad alta potenza e un’unità di testa.

Per saperne di più: IDEE SBAGLIATE COMUNI SU SUBWOOFER E SISTEMI CAR AUDIO

Che cosa significa rompere in un Subwoofer

Come qualsiasi altro pezzo di attrezzature o macchinari, subwoofer sono fatti da parti in movimento, e quando quelle parti sono nuove di zecca, si può sentire rigido. Questa rigidità può rendere difficile per le parti di rispondere pienamente alla corrente elettrica dall’amplificatore che li guida. Questo è causato da un particolare componente chiamato ragno, che agisce come una sospensione e permette al cono di muoversi avanti e indietro per produrre il suono.

Pertanto, i subwoofer dovrebbero subire un processo di rodaggio per ottenere il miglior suono possibile. Pensate a come svegliarsi la mattina e prendere un po ‘ di tempo per scorrere il telefono e completamente svegliarsi prima di alzarsi dal letto. Fortunatamente, però, rompere in un subwoofer deve essere fatto solo una volta, dopo di che, non avrete mai bisogno di preoccuparsi di nuovo.

Il processo di rodaggio comporta la riproduzione del subwoofer per un periodo di tempo dopo averlo installato professionalmente nella tua auto. Il vantaggio principale di questo è quello di contribuire ad allentare la sospensione dell’unità e migliorare le prestazioni complessive e l’uscita dei bassi. Questo aiuterà anche a prolungare la vita del subwoofer.

Ora, cosa comporta effettivamente il processo di rodaggio? Per cominciare, la rottura nel periodo richiede un po ‘ di tempo – spesso una settimana o più – quindi avere pazienza è importante. Durante questo periodo, noterai che le sue prestazioni iniziano a cambiare e alla fine si stabilizzano.

Detto questo, ecco i passaggi che dovrebbero essere seguiti per rompere correttamente un nuovo subwoofer.

Per saperne di più: SUGGERIMENTI PER COSTRUIRE IL SISTEMA STEREO IDEALE PER AUTO

Come rompere un subwoofer

Una volta che il subwoofer è installato e montato nella custodia di dimensioni adeguate e sta ricevendo abbastanza energia dal tuo amplificatore, sei pronto per iniziare il processo di rodaggio. Inizia giocando un po ‘ di musica che ha bassi pesanti a un volume medio o basso per circa due ore al giorno per una settimana, o fino a quando hai raggiunto 12 ore di riproduzione.

Dopo questo, puoi iniziare ad aumentare lentamente il volume, ma non troppo. Continuare a svolgere il processo ogni giorno fino a quando il cono del subwoofer e il bordo in gomma non si sentono rigidi.

Una volta raggiunto questo punto, puoi andare avanti e alzare i bassi e goderti il tuo nuovo sistema audio.

Come puoi vedere, rompere un nuovo subwoofer non è poi così complicato. In realtà, è abbastanza semplice. Mentre il processo può richiedere un po ‘ di tempo che probabilmente preferiresti spendere effettivamente godendo il tuo nuovo subwoofer, romperlo è incredibilmente importante e non dovrebbe essere saltato. Perché senza questo periodo di rottura, il tuo nuovo subwoofer potrebbe non essere in grado di soddisfare le tue aspettative quando si tratta di uscita dei bassi.

Per saperne di più: I PRINCIPALI MOTIVI PER SFOGGIARE IL SUBWOOFER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.