Herbert Henry Dow

Herbert Henry Dow, fondatore della Dow Chemical Company, è stato uno dei creatori della moderna industria chimica americana. Le sue invenzioni includevano motori a vapore e a combustione interna, controlli automatici dei forni e guarnizioni d’acqua, ma la maggior parte delle sue invenzioni erano di natura chimica. Nato a Belleville in Ontario, Canada, Dow ha ricevuto la sua formazione formale da Case School of Applied Science e si è laureato nel 1888 con un B. S. laurea. Entrò nell’industria chimica rudimentale degli anni 1890 inventando un metodo completamente nuovo per estrarre il bromo dalla salamoia preistorica intrappolata sottoterra a Midland, nel Michigan.

Egli è meglio conosciuto per il suo lavoro in chimica alogena, in particolare la produzione di bromo e cloro. La maggior parte dei suoi brevetti chimici erano per invenzioni veramente “pionieristiche”, e il resto erano miglioramenti pratici che portavano la scienza alogena dalla teoria alla realtà, creando occupazione e un ambiente che incoraggiava una sana combinazione di ricerca di base e applicata. L’effetto combinato delle sue invenzioni è stato quello di migliorare la qualità della vita per milioni di persone in tutto il mondo.

Dow era un cittadino dallo spirito pubblico, servendo per molti anni nei consigli di amministrazione dei lavori pubblici e dell’istruzione. Il suo detto preferito era: “Se non possiamo farlo meglio degli altri, perché farlo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.