Jean Eugene Robert-Houdin, il padre della magia moderna che ha fermato una rivolta con le sue abilità

Jean Eugène Robert-Houdin era un mago francese che ha vissuto durante il 19 ° secolo. Tra le altre cose, Robert-Houdin è comunemente considerato oggi come il creatore dello stile moderno di conjuring (l’esecuzione di trucchi magici), ed è stato anche soprannominato da alcuni come il ‘padre della magia moderna’. Robert-Houdin è stato un mago di grande successo durante la sua vita, e alcuni dei suoi atti sono persino diventati classici.

La sua reputazione era così grande che è stato richiesto durante il 1850 dal governo francese per aiutare a mettere giù una ribellione tribale in Algeria utilizzando le sue abilità. Questa è sicuramente un’impresa di cui non molti maghi possono vantarsi.

Primi anni di vita

Jean Eugène Robert-Houdin nacque il 6/7 dicembre 1805 nella città francese centrale di Blois. Suo padre era un orologiaio, e il giovane Robert-Houdin doveva seguire le orme del padre e unirsi all’azienda di famiglia quando era cresciuto. Dopo aver ricevuto la sua educazione all’Università di Orleans, tuttavia, Robert-Houdin divenne affascinato dalla magia. Tuttavia, a questo punto del tempo, la magia è stata trattata da Robert-Houdin come solo un hobby.

Jean Eugène Robert-Houdin, pioniere dell’intrattenimento magico moderno. (Public Domain )

Nel frattempo, Robert-Houdin continuò la sua carriera di orologiaio. All’età di 24 anni sposò Cécile-Églantine Houdin, figlia di un famoso orologiaio parigino. Per inciso, fu durante una delle esibizioni professionali di Robert-Houdin (Robert-Houdin aveva ricevuto l’aiuto di un mago locale per affinare le sue abilità al punto che era in grado di esibirsi professionalmente) che i due si incontrarono. La coppia appena sposata si trasferì poi a Parigi, dove Robert-Houdin lavorava nel negozio di suo suocero.

  • Forme in evoluzione: uno sguardo intrigante al mutaforma
  • Hai il coraggio di entrare in un anello fatato? I mitici portali dei funghi del soprannaturale
  • Paracelso: il Padre della tossicologia e nemico dei medici

Miglioramenti magici

Mentre era a Parigi, Robert-Houdin continuò a migliorare le sue abilità di mago assistendo alle esibizioni di altri maghi e visitando i negozi di magia per conoscere gli ultimi trucchi e gadget.

Inoltre, l’esperienza di Robert-Houdin come orologiaio è stata utile anche nei suoi sforzi come mago. Usando la sua esperienza meccanica, Robert-Houdin è stato in grado di costruire nuove invenzioni, alcune delle quali sarebbero state successivamente incorporate nelle sue esibizioni.

Una delle invenzioni meccaniche che Robert-Houdin costruì fu un automa da scrittura, che fu costruito nel 1844 per l’Esposizione Universale. Questo automa attirò l’attenzione di un impresario circense americano di nome P.T. Barnum, che pagò a Robert-Houdin 7000 franchi per il dispositivo. Questo è stato un evento felice per Robert-Houdin, come il denaro gli ha permesso di finire un certo numero di pezzi meccanici che stava costruendo per il teatro magico che stava per aprire a Parigi.

Un esempio di automa di Maillardet che disegna un’immagine.

L’anno 1845 vide il debutto di “Soirées Fantastiques” di Robert-Houdin, una serie di spettacoli magici messi in scena nel suo nuovo teatro magico nel Palais Royal. Ad ogni esibizione, Robert-Houdin perfezionò la sua presentazione e divenne presto noto in tutta la capitale francese. Per inciso, i maghi successivi potrebbero avere Robert-Houdin da ringraziare / incolpare per il modo in cui si vestono durante le esibizioni. Durante il tempo di Robert-Houdin, era consuetudine per i maghi di vestirsi in abiti da mago. Robert-Houdin, però, ha deciso di rompere con questa tradizione, e indossava abiti da sera formale, invece.

Targa commemorativa, 11 rue de Valois a Parigi, dove si potevano sperimentare le Soirées fantastiques di Robert-Houdin.

Targa commemorativa, 11 rue de Valois a Parigi, dove si potevano sperimentare le Soirées fantastiques di Robert-Houdin. (CC BY-SA 3.0 )

Una missione magica

Nel corso del tempo, la fama di Robert-Houdin si diffuse oltre la Francia, e viaggiò in tutta Europa per eseguire la sua magia. Nel 1855, completò il suo ultimo tour, tornò in Francia, si ritirò dalla sua carriera di mago e si stabilì in una fattoria fuori Blois.

Tuttavia, nel 1856, Robert-Houdin fu chiamato dalla pensione per aiutare la Francia con le sue abilità magiche. Oltre in Algeria, una colonia francese a quel tempo, la popolazione locale è stata incitata alla ribellione da uomini santi musulmani noti come Marabouts. I Marabout stavano guadagnando sostenitori tra le tribù locali in Algeria a causa delle loro abilità” magiche”. Questi inclusi serpente affascinante, fuoco a piedi, e mangiare vetro. Le autorità francesi decisero quindi di combattere la magia con la magia e inviarono Robert-Houdin a mostrare agli algerini che la “magia” francese era maggiore di quella eseguita dai Marabout.

 Questo è l'esposizione pubblica dei draghi nella casa di Jean Eugène Robert-Houdin a Blois.

Questa è l’esposizione pubblica dei “draghi” nella casa di Jean Eugène Robert-Houdin a Blois. (CC BY-SA 3.0)

Il 28 ottobre 1856, 60 capi algerini e il loro seguito furono invitati (o costretti, piuttosto) ad assistere alla performance magica di Robert-Houdin. Questa performance è iniziata con alcuni trucchi divertenti, come tirare palle di cannone e fiori da un cappello e riempire una ciotola vuota di punch d’argento con caffè caldo. Naturalmente, lo spettacolo di Robert-Houdin non era solo per divertire i capi, ma anche per terrorizzarli alla sottomissione, come desiderato dai colonialisti francesi. Così, uno dei trucchi che ha usato è noto come il’Petto leggero e pesante’.

Per questo trucco, ha invitato un membro del pubblico sul palco per sollevare una cassa che aveva un anello per una maniglia. Poi, ha ‘ lanciato ‘un incantesimo sul volontario per’ indebolirlo’. Quando il volontario ha cercato di sollevare di nuovo il petto, non è stato in grado di farlo. Quello che il volontario non sapeva era che il torace era trattenuto dall’elettromagnetismo. Inoltre, il torace è stato truccato per fornire una scossa elettrica al volontario. Il pubblico, che non aveva alcuna conoscenza dell’elettricità, credeva che si trattasse di una sorta di forza soprannaturale.

  • Grimori di un re biblico? Il Trattato magico di Salomone e la chiave di Salomone
  • Magia degli antichi: cinque incredibili testi di incantesimi, maledizioni e incantesimi
  • Magia e superstizione nell’antico Egitto

Retrazione di una signora nel teatro Robert Houdin.

Ritrazione di una signora nel teatro Robert Houdin. (Pubblico dominio )

Un mago non racconta mai i suoi segreti But ma il suo governo potrebbe

Robert-Houdin riuscì a dimostrare che la “magia” francese era molto più grande di ciò che i Marabout erano in grado di eseguire. Secondo un racconto, le autorità francesi in seguito spiegarono ai capi che Robert-Houdin non possedeva poteri soprannaturali, ma che era in grado di eseguire i suoi trucchi magici usando illusioni e scienza. Secondo un’altra fonte, fu lo stesso Robert-Houdin che, con l’aiuto di un traduttore, rivelò i suoi trucchi magici ai capi.

In ogni caso, Robert-Houdin si trovò in buoni rapporti con molti dei capi, e 30 di loro giurarono fedeltà alla Francia. Inoltre, i Marabout persero la loro influenza tra gli algerini. Dopo essere tornato in Francia, Robert-Houdin scrisse le sue memorie e libri sulla magia. Robert-Houdin morì il 13 giugno 1871.

Immagine in primo piano: Jean Eugène Robert-Houdin. Fonte foto: Pagebook Media

Di Wu Mingren

Public Broadcasting Service, 1999. Jean Eugene Robert-Houdin (1805-1871).
Disponibile presso: http://www.pbs.org/wgbh/amex/houdini/peopleevents/pande03.html

Sternberg Clarke Ltd, 2012. Mese magico: Robert-Houdin e la rivolta di Marabout.
Disponibile presso: http://www.sternbergclarke.co.uk/blog/magic-month-robert-houdin-and-the-marabout-uprising

Teller, 1999. Stregoneria come arte di stato.
Disponibile presso: https://partners.nytimes.com/library/magazine/millennium/m1/teller.html

totallyhistory.com, 2012. Jean Eugène Robert-Houdin.
Disponibile presso: http://totallyhistory.com/jean-eugene-robert-houdin/

www.all-about-magicians.com, 2011. Jean Eugene Robert-Houdin.
Disponibile presso: http://www.all-about-magicians.com/jean.html

www.biography.com, 2016. Jean-Eugène Robert-Houdin.
Disponibile presso: http://www.biography.com/people/robert-houdin-9344559#profile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.