La verità su quanto tempo ci vuole per cantare bene

Una delle domande più comuni che ottengo come insegnante di voce è: Quanto tempo ci vorrà per suonare bene?

E ‘ in questi momenti che vorrei avere una stringa in possesso di tutti i CD di lezioni di voce che ho preso infilate per la stanza.

Probabilmente allungherebbe la lunghezza delle pareti.

Ho preso un sacco di lezioni di voce.

E mentre penso ancora di essere molto lontano dal trovare la libertà vocale che alcune leggende fanno sembrare così facile (Jeff Buckley, Hozier, Sam Smith per citarne alcuni), so che non sono nemmeno un vero principiante.

Per questo, ho alcuni grandi insegnanti e tonnellate di pratica da ringraziare.

Alcuni esperti sostengono che 10.000 ore di pratica dedicata sono uno dei requisiti per raggiungere la padronanza in qualsiasi cosa.

So di essere ancora abbastanza lontano da quel marchio.

Quindi torniamo alla domanda: quanto tempo ci vorrà per suonare bene?

Per me personalmente, ho visto la differenza nella mia voce in 3 mesi.

Ma normalmente consiglio alle persone che potrebbero volerci 6 mesi o più per notare una netta differenza.

Come insegnante, ottengo i risultati che voglio dai miei studenti quasi ogni lezione, ma non è sempre la stessa cosa che vogliono sentire.

In ogni lezione, devi impostare la barra in luoghi diversi per persone diverse.

Per ogni voce, ci sono punti di forza e di debolezza.

Faccio spesso l’analogia di un violino da 5 5 e un violino da violin 5.000.

Un giocatore virtuoso può fare un suono di violino flawless 5 impeccabile, mentre un dilettante totale può convincere solo squittii striduli dal violino $5,000.

Mi sono rivolto allo studio dei violinisti di Anders Ericsson alla prestigiosa Accademia di musica di Berlino per trovare la VERA risposta a questa domanda secolare.

La verità su quanto tempo ci vuole per cantare bene

Che strumento hai? Chi lo sa?

Non sono nemmeno sicuro che sia la domanda giusta.

La domanda giusta è hai intenzione di lasciare che un fattore predeterminato della tua vita (come la fisiologia vocale) ti impedisca di diventare un esperto con qualsiasi strumento con cui sei benedetto? La scelta è tua.

Buona pratica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.