Quanto spesso dovrei girare il mio compost?

Lavorare con il compost è un’attività difficile, quindi è necessario disporre di tutte le informazioni per mantenere il compost in buono stato.

‘Quanto spesso dovrei girare il mio compost?’In un mondo ideale, ti consigliamo di trasformare il vostro mucchio di compost ogni paio di giorni. Tuttavia, questo non è sempre pratico per la maggior parte delle persone. Girando il tuo cumulo di compost ogni 7-14 giorni sarà ancora in grado di produrre compost eccellente, ci vorrà solo un po ‘ più di tempo.

Trasformare il compost è impegnativo se si dispone di un enorme cumulo di compost. Quindi, le informazioni giuste ti aiuteranno a fare il lavoro con perfezione. Continua a leggere per sapere tutto su come affrontare il tuo compost.

Inizieremo con i vantaggi di trasformare il compost. Tuffiamoci!

Vantaggi di trasformare Compost

I seguenti sono alcuni vantaggi che ti danno un motivo per girare la pila quando necessario.

Aumentare il contenuto di ossigeno

Ciò che mantiene caldo il cumulo di compost sono i batteri aerobici che abbattono il cumulo di compost. Questo batterio ha bisogno di ossigeno per sopravvivere; pertanto, girando il cumulo di compost creerà spazio per più ossigeno per entrare.

Sbarazzarsi di stuoia

Un altro vantaggio di trasformare il cumulo di compost è che si può impedire la roba da stuoia. Perché è un grosso problema? Bene, la stuoia impedisce all’ossigeno di raggiungere il materiale del compost e crea un disordine.

La stuoia può causare batteri anaerobici, che renderanno cattivo l’odore del compost. La parte peggiore è che questi batteri compost più lento di batteri aerobici. È possibile evitare questa situazione ruotando il compost per garantire un buon apporto di ossigeno.

Più superficie

Quando si gira il compost, si offre più superficie al materiale. Girando fa spazio per più ossigeno e permette al compost di abbattere rapidamente.

Un altro trucco per finire il compostaggio in precedenza è quello di distruggere i rifiuti di compost il più finemente possibile. Riesci a capire il punto? È nella tua mano per accelerare il processo se riesci a fornire un’ampia superficie. Pertanto, evitare di aggiungere grandi pezzi di rifiuti per mantenere il vostro compost bin spaziosa.

Controllare l’umidità

Un test di compressione può dire se il compost è asciutto o bagnato. Quello che devi fare è spremere il compost nelle tue mani e vedere quanta acqua lascia. Se si ottiene una o due gocce d’acqua, il contenuto di umidità va bene.

Tuttavia, se si dispone di un cumulo di compost bagnato, l’acqua riempie i piccoli spazi invece dell’aria, il che accelera il processo di finitura.

Se si accende il compost, è possibile eliminare l’accumulo di umidità nel cumulo di compost. In alternativa, se il cumulo di compost è asciutto, è possibile aggiungere acqua o erba tra gli strati mentre lo si gira.

Compostaggio rapido

È qui che tutto il tuo duro lavoro paga e ottieni il risultato desiderato. Quindi, se vuoi che il compost sia pronto in breve tempo, assicurati di girare regolarmente il compost.

Rimani in salute

Sei troppo pigro per andare in palestra? Nessuna preoccupazione, girando il compost è anche un buon esercizio fisico. Puoi rimanere attivo se sei puntuale nel trasformare il tuo mucchio di compost.

Andando avanti,

È abbastanza chiaro dalla discussione di cui sopra che trasformare il tuo compost è una buona idea, specialmente se vuoi il risultato in un tempo più breve.

Tuttavia, può essere utile solo se si conoscono i passaggi corretti per trasformare il compost. Non c’è bisogno di preoccuparsi come stiamo condividendo i modi provati e testati per aiutarvi.

Come trasformare il compost?

Se pensi che ci sia qualche scienza missilistica che ti dà un compost di buona qualità, allora ti sbagli. Ci vuole solo la giusta cura e manutenzione, che mostra risultati eccellenti.

Tuttavia, prima di girare il cumulo di compost, è necessario verificarlo. Se è asciutto, metti un po ‘ d’acqua e crea di nuovo la pila. Mentre, se è bagnato o ha un cattivo odore, dovresti aggiungere alcuni prodotti marroni come foglie secche e guarnizioni di cartone per ottenere l’aspetto desiderato.

Esistono diversi metodi per trasformare il compost; puoi scegliere in base agli strumenti disponibili e alle dimensioni del tuo cumulo di compost.

Compost Tumbler

Utilizzare un compost tumbler come è la soluzione migliore per risultati efficienti e rapidi. Se hai un piccolo mucchio di compost, questo strumento è la scelta giusta. Basta riempire il tumbler compost con i rifiuti, girare la maniglia e lasciare tumbler fare la miscelazione perfetta.

Forcella da giardino

Se si dispone di un enorme mucchio di compost, è necessario utilizzare una forcella da giardino per questo compito. Questo metodo richiede uno sforzo supplementare, ma poi vi renderete conto che il duro lavoro è valsa la pena. Utilizzare la forcella da giardino per portare la parte interna della pila verso l’esterno e viceversa.

Va bene se rompi la pila mentre fai fatica a girarla. È eccellente avere un mucchio rotto; in questo modo, puoi mescolarlo meglio e ottenere tutti i benefici menzionati prima.

Compost Aerator

L’aeratore compost è un altro fantastico strumento che rende il lavoro più divertente. È un lungo bastone con punte alla fine. Se vuoi trasformare il compost e investire energia minima, allora l’aeratore del compost è la scelta migliore per te.

Tutto quello che devi fare è scavare lo strumento nel materiale del compost e continuare a torcerlo. Quindi, estrarlo, lasciando il compost misto e aerato sul fondo. Non hai nemmeno bisogno di piegare se si sceglie un aeratore compost per trasformare il compost. Inoltre, questo strumento è facile da pulire e consente di risparmiare tempo.

Quanto spesso devo girare il mio compost?

Ora che sai come trasformare il tuo compost, rispondiamo alla domanda principale: Quanto spesso dovrei girare il mio compost?

Se si desidera avere un mucchio finito di compost presto, si dovrebbe girare spesso. Tenere traccia della temperatura; una volta che scende sotto i 100 gradi Fahrenheit, è il momento di trasformare il compost. È possibile utilizzare un termometro compost per controllare la temperatura del cumulo di compost.

Un’altra situazione che richiede un’azione immediata è quando il materiale compost si riduce a un terzo della sua dimensione originale. Cosa succederà altrimenti? Ci vorrà più tempo per ottenere il compost finale se non lo giri quando richiesto.

Se hai la giusta combinazione di materiale verde e marrone nel tuo compost, otterrai il risultato presto.

Tuttavia, assicurati di seguire il metodo e gli strumenti corretti per trasformare il tuo compost. In genere ci vuole un anno o più e dipende dalla zona in cui si mantiene il compost bin.

Se questa è la prima volta compostaggio, non si può sapere cosa fare se si vede la muffa sul vostro cibo compost. Per evitare ammuffito, si dovrebbe prendere cura del livello di ossigeno, contenuto di umidità, e ingredienti compostabili. La ricerca rapida può risolvere la maggior parte dei tuoi problemi qui.

Modi per contenere un cumulo di compost

Esistono diversi modi per mantenere un cumulo di compost. La regola empirica è che il cumulo di compost dovrebbe essere largo tre piedi e lungo tre piedi per i migliori risultati.

Ecco alcuni modi per contenerlo.

Prova Pallets

Potrebbe sembrare insolito, ma è un trucco accurato che mantiene i mucchi di compost al sicuro. Prendere alcuni pallet e legarli con fascette. Utilizzando fascette regolabili è un’opzione migliore come si può sempre aprire dai lati e girare il materiale compost senza problemi.

Utilizzare un tumbler Compost

Se si dispone di spazio limitato, è possibile utilizzare un tumbler compost per mantenere il compost.

Mettilo in un bidone di legno

Puoi anche usare un enorme contenitore di legno per mettere il cumulo di compost in posizione.

Se non è possibile scegliere una di queste opzioni, basta accumulare il compost in qualsiasi angolo del vostro giardino. Questa potrebbe non essere una soluzione a lungo termine, ma puoi provarla finché non ottieni un’opzione migliore.

FAQ

Ecco le risposte alle domande che potresti chiederti.

Devo tenere il compost al sole o in una zona ombreggiata?

È possibile mantenere il compost bin in una zona soleggiata o all’ombra, in quanto rimane bene in entrambe le condizioni. Tuttavia, una corretta esposizione alla luce solare è migliore perché il compost rimane caldo e finisce più velocemente. Assicurarsi che il compost bin ottiene luce solare sufficiente durante gli inverni.

Quanti giorni un cumulo di compost rimane caldo?

Se si mescola correttamente il cumulo di compost, manterrà la temperatura calda di 1400 Fahrenheit per una o due settimane. A volte, potrebbe rimanere attivo e caldo per un mese. Tuttavia, si dovrebbe tenere un controllo sulla temperatura, e se scende sotto i 100 gradi Fahrenheit, è il momento di girare la pila.

Wrap up

Per riassumere, abbiamo condiviso i vantaggi di trasformare compost, tra cui la frequenza con cui si dovrebbe girare. Inoltre, abbiamo aggiunto i modi migliori per trasformarlo e offerto suggerimenti per contenere il cumulo di compost.

Speriamo che tu sia pronto a trasformare il cumulo di compost. È meglio ripetere il processo una volta alla settimana e mescolare accuratamente il materiale dal basso verso l’alto. In questo modo, avrai il compost di migliore qualità pronto.
Infine, segui i passaggi correttamente per evitare che la muffa invada il tuo mucchio di compost.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.