Quanto tempo ci vuole per imparare a codificare: Risposte dagli esperti

Quindi, vuoi imparare a codificare o hai già iniziato il tuo viaggio. Ti ritrovi a chiederti quanto tempo ci vorrà prima di essere fluente nel linguaggio di programmazione(s) di vostra scelta.

Questa è una domanda eccellente e una che non ha una risposta facile, adatta a tutti. Come si può immaginare, varia anche da persona a persona. Non tutti imparano allo stesso ritmo e tutti abbiamo background diversi. Fortunatamente, questa è una buona cosa! Più possiamo imparare gli uni dagli altri, meglio diventeremo tutti e più facile sarà insegnare agli altri.

In questo articolo, parliamo con gli esperti per rispondere alla tua domanda scottante numero uno: quanto tempo ci vuole per imparare a codificare?

quanto tempo ci vuole per imparare a codificare

Perché dovresti imparare a codificare?

Le opportunità di lavoro tecnologiche dovrebbero aumentare di quasi il doppio della crescita prevista di altri settori entro il 2024, rendendo la codifica una delle competenze lavorative più importanti del futuro. Imparare a codificare è ora più accessibile che mai, grazie a corsi e tutorial online.

Imparare a codificare può sembrare scoraggiante, ma non è impossibile. Ci sono molti sviluppatori di successo là fuori che una volta non sapevano nulla di codifica, e oggi detengono posti di lavoro ben pagati presso le migliori aziende o contratti lucrativi come liberi professionisti. Anche tu puoi seguire questa strada se hai scelto una carriera nel settore dello sviluppo.

Se non vuoi essere un programmatore per mestiere, ci sono ancora vantaggi nell’imparare a codificare per molti ruoli di lavoro. In effetti, la metà delle offerte di lavoro nel quartile di reddito superiore che richiedono abilità di codifica sono state trovate al di fuori del settore tecnologico, dimostrando che anche i non sviluppatori come graphic designer e marketer possono beneficiare di avere alcune conoscenze di programmazione sotto le loro cinture.

Consigli da coloro che hanno imparato a codificare

Inizia con le basi e costruisci da lì

Ci sono molti campi in cui potresti aver bisogno o voler usare il codice. Questo potrebbe variare da fare siti web, analizzando i dati statistici, la creazione di server web, la scrittura di software embedded per dispositivi fisici, la creazione di applicazioni mobili, fare giochi, la lista potrebbe continuare!

Molte attività correlate alla codifica richiedono una comprensione di più linguaggi di programmazione e framework e la maggior parte degli sviluppatori Web è esperta in un certo numero di lingue. Se dovessi provare a imparare a codificare tutti i campi sopra in una volta, avresti bisogno di mille vite. Invece, è meglio iniziare con le basi e costruire una fondazione.

Alexander Winston di PPC Protect ha un grande esempio personale. Essendo parte di una startup, volevano risparmiare denaro ovunque potessero, che comprendeva la creazione di un proprio sito web. Alexander ha imparato HTML, CSS, JavaScript, alcuni PHP e persino altri framework come jQuery per creare il loro sito web. Ha trascorso circa 4 ore ogni giorno la pratica e l’apprendimento, a partire dalle basi, prima di passare a cose più avanzate.

Quando ho iniziato a imparare avevo zero esperienza. I primi linguaggi con cui ho iniziato sono stati HTML e CSS, in quanto sono le basi per ogni sito web. Una volta che li ho padroneggiati, ho iniziato a provare cose più avanzate con JavaScript, tra cui un widget di prezzi personalizzato e sezioni FAQ. – Alexander Dean

Alexander era felice della qualità del sito web che ha costruito e crede che il suo tempo trascorso a imparare a codificare abbia sicuramente ripagato sia in denaro risparmiato per la sua start-up, sia le preziose abilità che ora possiede. Egli raccomanda di trovare il miglior metodo di apprendimento che funziona per voi. Il suo metodo preferito sono i corsi online con video tutorial.

Tempo Alexander ha trascorso l’apprendimento: 4 ore al giorno per 6 mesi

 quanto tempo-fa-it-take-to-learn-how-to-code-make-mistakes

Il fallimento è parte del processo

A volte devi saltare nella parte profonda per imparare velocemente, che è esattamente ciò che Paul Bliss di RankSurge l’ho fatto. Quando ha iniziato il suo lavoro come programmatore per un sito web di assicurazione, non sapeva nulla di programmazione. Sul posto di lavoro, ha imparato a usare ColdFusion e ASP.NET, spendendo 40 ore alla settimana imparando a codice. Egli cita, ” Mi ricordo di una pagina che ha raccolto informazioni aveva oltre 10.000 righe di codice per far funzionare tutto. Design terribile da parte mia e mi ha insegnato che non ero un buon programmatore!”

Rompere il codice e rompere il sito. È così che impari cosa non fare e ti renderà migliore nel sapere cosa funziona e cosa no – Paul Bliss

La cosa grandiosa di fallire velocemente e fallire presto è che impari un sacco! Quando Paul ha iniziato nel 1999, non c’erano molte risorse disponibili online, quindi rompere le cose era uno dei modi più veloci per scoprire come fare le cose. Anche al giorno d’oggi con così tante risorse disponibili, può essere facile cercare una risposta diretta alle tue domande. Tuttavia, a volte è meglio provare cose e vedere cosa si attacca. Detto questo, non abbiate paura di fare domande e mantenere una mente aperta. Se qualcuno è disposto a insegnarti, ascolta quello che ha da dire.

Tempo trascorso da Paolo per imparare: 40 ore a settimana per 3 mesi

Definisci prima il tuo obiettivo finale

Come Paul, anche Sunny Shah di ClimbCareer ha ottenuto un lavoro tecnico prima di sapere come codificare. Voleva fare qualcosa che avrebbe effettivamente usato se stesso. “Il mio obiettivo era quello di costruire un app mobile che mi sveglia prima di dormire oltre la mia fermata dell’autobus.”Ciò significava concentrarsi sui linguaggi e sui framework che gli permettevano di farlo, cioè Node.js, MongoDB, Esprimere e reagire nativo.

Definisci il tuo obiettivo finale prima di prendere qualsiasi lingua. – Sunny Shah

Definendo prima il tuo obiettivo finale, questo ti dà qualcosa per cui lavorare. Puoi affinare tutte le specifiche che devi sapere per costruire quella particolare cosa e non perderti in un mare di codice senza direzione.

Tempo Soleggiato trascorso l’apprendimento: 32 ore a settimana oltre 2 mesi

Imparare nel tempo libero

Se saltare in armi da fuoco non è la vostra passione, non preoccupatevi! Prendendo lento può essere molto efficace e a volte è il modo migliore per andare. Se hai un programma abbastanza completo o non vuoi ancora mettere tutte le tue uova in un paniere, puoi facilmente fare un po ‘ di studio e pratica ogni settimana. Jesse Harrison, il fondatore e CEO del gruppo legale di avvocati per l’occupazione della California, ha fatto esattamente questo. La sua carriera occupa la maggior parte del suo tempo durante la settimana, quindi studia principalmente durante i fine settimana.

Si è interessato per la prima volta ad imparare a codificare perché il loro sito web occasionalmente aveva un bug che lo frustrava. Ha preso su di sé per imparare a risolvere questi problemi, seguendo tutorial online e video di YouTube. “Ho iniziato a imparare Python perché era facile da usare e c’erano dozzine e dozzine di guide per questo. Non vedevo un punto nello studio di una lingua estremamente difficile che mi avrebbe forse frustrato, quindi mi sono attaccato al percorso facile.”

In pochi mesi è stato in grado di correggere il bug che lo ha frustrato così tanto in passato, e ora gestisce anche gli aspetti quotidiani di esso. Se ci sono grandi cambiamenti che devono essere fatti, egli sarà ancora contratto qualcuno a prendersi cura di esso.

Se si desidera avviare la codifica, il mio consiglio è semplice: approfitta della miriade di guide e tutorial che sono presenti, e non abbiate paura di fare domande. – Jesse Harrison

Jesse consiglia di seguire tutorial online e fare domande. Internet è un posto molto utile e si dovrebbe essere in grado di trovare tutto il necessario. Ha provato a leggere alcuni libri sull’argomento, ma li ha trovati meno utili e vanno rapidamente obsoleti.

Tempo che Jesse ha trascorso imparando: 6 ore alla settimana per un anno

Non smettere mai di imparare

Indipendentemente da quanta esperienza hai, imparare a codificare è un processo continuo, spiega Seb Dean di Imaginaire Digital. Ha iniziato a imparare a codice all’età di 14 anni e con l’apprendimento costante nel corso degli anni ora possiede la propria società di sviluppo web. Dice che sta ancora imparando e perfezionando quelle abilità 16 anni dopo.

In termini di tempo, è più un processo in corso che qualcosa che puoi inserire in un numero di ore. Ancora oggi, 16 anni dopo, sto ancora imparando cose nuove ogni giorno. – Seb Dean

Seb ha iniziato imparando HTML e CSS, su JavaScript e poi PHP e MySQL. Egli consiglia di seguire tutorial sulla costruzione di sistemi completi, in quanto questi vi aiuterà a dare un quadro più ampio e consente di esplorare quali aree si potrebbe trovare più piacevole. Concentrati sulla costruzione di progetti pratici-cose che useresti effettivamente-questo ti vedrà imparare più velocemente.

Tempo Seb speso apprendimento: 8 ore al giorno nel corso del primo anno

quanto tempo ci vuole per imparare a non smettere mai di codice

È ora di iniziare a imparare

Mentre ci sono molti modi diversi per imparare, ci sono sicuramente alcuni thread comuni. Pensa a dove vuoi finire e fai una piccola ricerca per scoprire cosa devi imparare per questo. Avere un obiettivo pratico aiuta a mantenere motivati e vi permetterà di imparare un po ‘ più veloce.

Quando ti trovi in difficoltà – e ammettiamolo, lo fanno tutti – rivolgiti a una delle tante comunità online, che sono spesso desiderose di aiutare principianti e veterani! Assicurati di tenere d’occhio il centro risorse GoSkills per ulteriori articoli sullo sviluppo o provare alcuni corsi di livello principiante-potrebbero essere proprio quello che ti serve!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.