Tonti, Henri de

Henri de Tonti (entrambi: äNrē də tôNtē), c. 1650-1704, esploratore francese in Nord America, b.Italia. Servendo nell’esercito francese, perse una mano in battaglia; il suo abile uso dell’apparecchio con cui la mano fu sostituita fu in seguito per portare i nativi americani a credere che fosse in possesso di poteri speciali. Nel 1678, Tonti accompagnò l’esploratore La Salle in Canada come suo luogotenente e fu inviato a Niagara dove, tra ostili nativi americani, costruì il Griffon, la prima barca a vela a solcare i Grandi Laghi dell’Ontario. Tonti precedette La Salle verso ovest fino a Detroit e penetrò nel paese dell’Illinois, che conquistò all’interesse francese. Nel 1680, lasciato da La Salle a Starved Rock per costruire un forte, fu affrontato dalla diserzione dei suoi uomini e dall’ostilità dei nativi americani e fu costretto a svernare nel Wisconsin. Incontrando La Salle a Mackinac l’anno seguente, viaggiò con lui lungo il Mississippi fino alla sua foce; proclamarono l’intero spartiacque del Mississippi il dominio della Francia. Tonti tornò da solo sul fiume Illinois, dove fu ricongiunto da La Salle, e insieme completarono (1682-83) Fort St. Louis a Starved Rock. Quando La Salle tornò in Francia, Tonti fu lasciato a capo del forte. La Salle non tornò, perché fallì nel suo tentativo di trovare la foce del Mississippi via mare. Non avendo notizie, Tonti nel 1686 discese il fiume in una disperata ricerca di La Salle. L’anno seguente prese parte con una banda dell’Illinois al raid del marchese de Denonville contro gli Irochesi. Tonti rimase a Fort St. Louis, sviluppando il nuovo impero, fino al 1700, quando si unì alla colonia di Iberville alla foce del Mississippi. Pierre Margry incluse il conto di Tonti in Mémoires et documents pour servir à l’histoire des origines francaises des pays d’outre-mer (6 vol., 1879-1888; tr. Relazione di Henri de Tonty, 1898).

Vedi J. C. Parish, L’uomo con la mano di ferro (1913); C. B. Reed, Masters of the Wilderness (1914); E. R. Murphy, Henry de Tonty, Commerciante di pellicce del Mississippi (1941).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.